Effrazione

Ladri nel magazzino della Protezione civile di Cassano d’Adda

Il colpo è avvenuto nella notte tra martedì 21 e mercoledì 22 aprile 2020 nel locale di viale Europa sito sotto la palestra.

Ladri nel magazzino della Protezione civile di Cassano d’Adda
Cronaca Cassanese, 23 Aprile 2020 ore 17:41

Ladri nel magazzino della Protezione civile di Cassano d’Adda. L’effrazione è avvenuta verso le 2.45 di mercoledì 22 aprile 2020. Rubate due motoseghe.

Ladri nel magazzino della Protezione civile di Cassano d’Adda

Colpo dei soliti ignoti nel magazzino della Protezione civile di Cassano d’Adda. L’effrazione si è consumata mercoledì verso le 2.45 in viale Europa quando è scattato l’allarme dell’antifurto, ma purtroppo i malviventi sono riusciti lo stesso a portare via alcuni attrezzi che abitualmente la Protezione civile utilizza per mettere in sicurezza gli alberi. Si tratta infatti di due motoseghe, una grande e una mezzana.

Il colpo

I malviventi per entrare nell’edificio, sito nel seminterrato della palestra, hanno rotto un pezzo di vetro, tagliato due sbarre della porta di ingresso e le hanno poi spinte in avanti. A quel punto si è creato un piccolo pertugio dove qualcuno ha potuto intrufolarsi all’interno e ha portato via le due apparecchiature. “L’ultimo colpo risaliva a una decina di anni fa, quando la Protezione civile si era appena insediata nell’edificio – ha ammesso l’assessore alla Protezione Civile Massimo Ughini – Abbiamo subito sentito suonare l’antifurto, ma nel mentre in cui siamo giunti sul posto purtroppo non c’era già più nessuno”.
Qualche settimana fa, invece, a essere preso di mira era stato un magazzino del Comune e in quel caso erano spariti alcuni attrezzi da giardinaggio.

Clicca qui per tornare alla home page e leggere altre notizie del giorno.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità