Cronaca
Il caso

Ladri al centro sportivo, la società: "Pagate i danni e non vi denunciamo"

Accade a Pozzuolo Martesana. Gli autori del gesto sarebbero dei ragazzi.

Ladri al centro sportivo, la società: "Pagate i danni e non vi denunciamo"
Cronaca Cassanese, 11 Dicembre 2021 ore 12:11

I ladri sono tornati a far visita al centro sportivo di Pozzuolo Martesana. E' accaduto nella notte tra il 7 e l'8 dicembre 2021. Il Pozzuolo calcio, il cui bar è finito nel mirino, ha lanciato un appello ai giovani malviventi.

Pozzuolo, ancora furti al centro sportivo

I ladri sono tornati a fare visita al centro sportivo di piazzale Nenni a Pozzuolo. Era già accaduto a inizio novembre, quando ignoti forzarono la porta del bar, rubando bibite e snack, e di un magazzino del Pozzuolo calcio, facendo sparire materiale tecnico. E' successo di nuovo nella notte tra Sant'Ambrogio e l'Immacolata. Lo ha riferito la stessa società sportiva locale:

Esattamente alle 3.18, due giovani, dopo aver infranto una finestra, si sono introdotti nel locale bar. Facendosi luce con i telefoni cellulari, coperti da un cappellino di lana con logo, conversando tra di loro, in soli due minuti e ventitré secondi, sottraevano denaro e una bottiglia magnum di Amaro Montenegro.

L'appello della società sportiva

Il Pozzuolo calcio non però voluto almeno per il momento sporgere denuncia, ma ha anzi lanciato un appello agli autori del colpo. Le telecamere avrebbero infatti ripreso tutto e, così come nel primo episodio, i ladri sarebbero ragazzi.

Considerato che si tratta di giovani e prima di procedere con adeguata denuncia, la società è disponibile a “soprassedere” se gli stessi, accompagnati da un genitore, in forma del tutto riservata, provvederanno a risarcire il danno.

Seguici sui nostri canali