"Tutte le cose belle"

La vita di Davide diventa un racconto per dire grazie alla comunità di Melzo

Sabrina Bergamini Vitali ha scritto un libro dedicato alla memoria del figlio, scomparso a 26 anni la sera di Pasqua del 2019.

La vita di Davide diventa un racconto per dire grazie alla comunità di Melzo
Melzese, 29 Agosto 2020 ore 14:39

Ha avuto l’esigenza di raccontare la storia del suo Davide, un modo per dire grazie alla comunità di Melzo che tanto gli ha voluto bene. Così è nato il libro “Tutte le cose belle” scritto dalla melzese Sabrina Bergamini Vitali.

Ricordare la vita di Davide

Un libro che è stato prima di tutto un’esigenza. Quella di ricordare suo figlio Davide Vitali, scomparso la sera di Pasqua del 2019 a soli 26 anni. Un ragazzo affetto da tetraparesi spastica, costretto in sedia a rotelle sin dalla nascita, un giovane che però è riuscito a godersi la vita grazie alla famiglia, agli amici e all’intera comunità di Melzo che gli è sempre stata vicino. Così Sabrina ha raccolto i suoi ricordi e pensieri, tradotti in un libro di ringraziamento e di ricordo della vita di Davide.

Una lunga intervista

A pochi mesi dalla pubblicazione del volume, edito dalla casa editrice Itl libri,  Sabrina si è prestata a una lunga intervista per parlare del libro, ma anche della sua esperienza in città. In attesa della presentazione pubblica, rimandata a data da destinarsi a causa delle normative Covid, potete leggere l’intervista integrale sulle pagine della Gazzetta della Martesana in edicola e nella versione online per Pc, smartphone e tablet

TORNA ALLA HOME. 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia