Opera d'arte

La scultura donata al Comune dai Lions dimenticata da due anni nella sala consiliare

Succede a Cassina. Doveva campeggiare in mezzo a una rotatoria che non è mai stata costruita.

La scultura donata al Comune dai Lions dimenticata da due anni nella sala consiliare
Cronaca Martesana, 29 Novembre 2020 ore 10:01

Sono ormai due anni che i Lions di Cassina de’ Pecchi hanno commissionato all’artista del paese Pardo Malorni una scultura che li rappresentasse. Poi l’hanno donata al Comune, che l’ha parcheggiata in un angolo poco onorevole della sala consiliare, ignorata da molti e incompresa dai più.

La “Bussola della solidarietà”

L’opera rappresenta le iniziative di sostegno operate dai club in ogni angolo del mondo. E nelle intenzioni originali avrebbe dovuto essere collocata in mezzo alla rotatoria all’incrocio tra le vie Roma e Trieste. Una rotonda che però non è mai stata costruita. E così tra cambio di maggioranza in Municipio,  ricerca di collocazioni alternative ed emergenza sanitaria la “Bussola della solidarietà” è ancora in un angolo della sala consiliare.

Nella Gazzetta della Martesana

Tutti i dettagli nell’edizione della Gazzetta della Martesana in edicola e nell’edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 28 novembre 2020.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità