La salma di San Francesco Spinelli tornata a Rivolta riparte per Cremona FOTO VIDEO

Alle 15 preghiera in basilica quindi il saluto dei fedeli. Due pullman hanno accompagnato la salma in città..

La salma di San Francesco Spinelli tornata a Rivolta riparte per Cremona FOTO VIDEO
21 Ottobre 2018 ore 17:22

Grande festa in paese per l’arrivo venerdì della salma di san Francesco Spinelli,  oggi ripartita per Cremona. In prima fila le suore adoratrici, ordine da lui fondato nel 1885 con Caterina Comensoli.

Padre Francesco Spinelli torna a Rivolta santo

Santo Francesco SpinelliLa salma del santo è giunta venerdì  da Roma, accolta da un tripudio festante di fedeli, e oggi è ripartita per Cremona. Il prete bergamasco, giunto a Rivolta nel 1889 e rimastovi fino alla morte, nel 1913, è stato santificato da Papa Francesco domenica in San Pietro. Ad assistere all’evento c’erano 300 rivoltani.

 

Le suore adoratrici accanto al loro fondatore

Alle  15, in basilica, il parroco don Dennis Feudatari ha recitato una preghiera di saluto. Tanti i rivoltani che hanno voluto partecipare e tra loro non potevano mancare le suore adoratrici. Le religiose, appartenenti all’ordine fondato dal santo, hanno salutato la salma con gioia e commozione, e alcune di loro lo hanno accompagnata fino a Cremona insieme ai fedeli che hanno riempito due pullman.

Partenza per Cremona

I dipendenti della ditta “Mi. Ri” di Ghisalba.

A trasportare la teca dalla chiesa al mezzo che lo ha poi condotto alla sede vescovile di Cremona sono stati i dipendenti della ditta di costruzioni “Mi.Ri” di Ghisalba, che lavora per l’istituto delle suore adoratrici. Poi la folla ha salutato con caloroso applauso la sua partenza, scortata dalla Polizia.

Leggi di più su Cremascoweek venerdì in edicola.

TORNA ALLA HOME.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia