Cronaca

La riforma sanitaria passa anche da Pioltello

La riforma sanitaria passa anche da Pioltello
Cronaca Martesana, 26 Novembre 2016 ore 11:45

La parola d'ordine è "prendersi cura". Questo il messaggio che è stato ribadito con forza venerdì sera in Cascina Dugnana durante la conferenza organizzata da Energie in Comune sul tema della riforma sanitaria lombarda. 

Presenti in veste di relatori i massimi esponenti del sistema sanitario: l'assessore regionale Giulio Gallera, il direttore generale dell'Ats Milano-Città metropolitana Marco Bosio e il direttore sanitario dell'Asst Melegnano e Martesana Vito Corrao. 

Ognuno per le sue competenze, i relatori hanno cercato di spiegare alla folta platea (oltre 100 persone in sala) quale siano i cambiamenti principali apportati dalla riforma. Partendo dalla mentalità che ci sta dietro, volta a ragionare sempre più verso la presa in carico del paziente e il suo accompagnamento (e controllo) in tutte le fasi della cura. 

Per questo motivo particolare importanza la rivestiranno i medici di medicina generale che, come detto da Gallera, sono al centro del progetto della riforma. 

In tema di ambulatori, invece, Corrao ha rassicurato i pioltellesi: il centro auxiologico non perde servizi, anzi è destinato a svilupparsi ulteriormente con una novità fiore all'occhiello della Martesana.

L'articolo completo della serata lo potete trovare sul giornale in edicola e online a partire da sabato 3 dicembre


Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter