Bravi

La Protezione civile di Melzo premiata con la Margherita d'Oro - FOTO

Il riconoscimento è stato consegnato dal parroco don Mauro Magugliani alla coordinatrice del gruppo Rosalba Gariboldi

La Protezione civile di Melzo premiata con la Margherita d'Oro - FOTO
Cronaca Melzese, 19 Luglio 2020 ore 14:44

La Margherita d'Oro è stata assegnata alla Protezione civile. Il riconoscimento viene attribuito a chi si i impegnato per il prossimo

Margherita d'Oro

Oggi, domenica 19 luglio 2020 è stata una giornata speciale per i volontari della Protezione civile melzese che è stata insignita della Margherita d'Oro. La cerimonia di consegna del premio della comunità pastorale è avvenuto al termine della Messa delle 10.30 celebrata dal parroco don Mauro Magugliani.  Un rito di per sé speciale dal momento che era dedicato alla figura di Santa Margherita, co-patrona della parrocchia di Sant'Alessandro dove è stata celebrata la liturgia. Presenti alla cerimonia, oltre ai volontari del gruppo di Protezione civile guidati dal coordinatore Rosalba Gariboldi, il sindaco Antonio Fusè e il comandante della Polizia Locale Eugenio Negri.

Il premio consegnato al termine della Messa

Nel corso della celebrazione non poteva essere ricordata la figura di Margherita di Antiochia, vergine e martire che ha professato la sua fede cristiana in modo totale ed è stata martirizzata a soli 15 anni. Proprio il dedicarsi completamente agli altri è alla base del premio, giunto quest'anno alla sua seconda edizione. Quest'anno l'attività della Protezione civile è stata particolarmente intensa e si è mossa su tutti i fronti, da quello della prevenzione dei rischi a quello dell'aiuto alla comunità che ha visto i volontari in prima fila nel corso dell'emergenza sanitaria delle scorse settimane e proprio questo impegno in favore del prossimo è valso al gruppo il premio Margherita d'Oro. Al termine della Messa, don Mauro ha quindi consegnato una targa a Rosalba Gariboldi. Alla consegna del premio è intervenuto anche il primo cittadino. "Durante l'emergenza li ho trovati sempre pronti per ogni necessità - ha osservato - Bastava una telefonata perché entrassero in azione. Una delle bellezze della nostra Melzo è la realtà del volontariato di cui il gruppo di Protezione civile fa parte. Una realtà che ci invidiano anche negli altri Comuni".

10 foto Sfoglia la gallery

 

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE