Cronaca
lutto nello sport

La Polisportiva di Segrate piange la scomparsa di Alessandro Arisi

Il ricordo della società: "Mancheranno tremendamente il suo sorriso, la sua simpatia, la sua professionalità, la sua umanità."

La Polisportiva di Segrate piange la scomparsa di Alessandro Arisi
Cronaca Martesana, 07 Dicembre 2022 ore 09:07

Una perdita dolorosa per tutto il mondo dello sport di Segrate. Oggi, mercoledì 7 dicembre 2022, la Polisportiva Città di Segrate ha annunciato la scomparsa di Alessandro Arisi.

Addio ad Alessandro Arisi, membro della Polisportiva

Un male terribile contro cui non ha potuto fare nulla. Oggi, mercoledì 7 dicembre 2022, la Polisportiva di Segrate ha annunciato la perdita di Alessandro Arisi, che con la sua simpatia e dedizione allenava le squadre più giovani dei gialloblù.

Simpatia, sorrisi, professionalità e una grande umanità. Sono questi i ricordi che Arisi, 48 anni, ha lasciato nella società sportiva che in sua memoria ha scritto un toccante ricordo.

Alessandro Arisi non c'è più. Non ci sono più (e mancheranno tremendamente) il suo sorriso, la sua simpatia, la sua professionalità, la sua umanità. E la sua dedizione: ai bambini, ai colori gialloblù. Alessandro se l'è portato via, a soli 48 anni, un male terribile. Fulminante. Un tackle maledetto, a gamba tesa.
Fino all'ultimo, ha dimostrato attaccamento: alla vita, alla sua splendida famiglia, alla Società. Con estrema dignità. Con forza. Con un insegnamento che nessuno di tutti coloro che lo hanno conosciuto, potrà mai dimenticare.
Restano i tanti momenti belli vissuti insieme a lui, in campo e fuori.
E restano la moglie Laura (sposata solo una decina di giorni fa, quando la malattia già aveva preso il sopravvento) e il figlio Stefano, ai quali la Società tutta si stringe in un immenso abbraccio, con la promessa che non rimarranno mai soli. Il vuoto è grande, ma chi come Alessandro ha sempre donato se stesso per gli altri, non se ne va mai del tutto. Resta. Nei cuori. Soprattutto quelli gialloblù. Grazie Alessandro.

I funerali si svolgeranno venerdì alle ore 15 nella chiesa di Santo Stefano a Segrate.

Seguici sui nostri canali