Cronaca

La lunga notte della Polizia Locale contro le «stragi del sabato sera»

La lunga notte della Polizia Locale contro le «stragi del sabato sera»
Cronaca Martesana, 29 Marzo 2017 ore 09:32

Turno notturno della locale per multare chi mette a repentaglio la propria vita e quella altrui mettendosi al volante dopo aver bevuto qualche bicchiere di troppo.

E’ iniziata nel weekend la prima di una serie di operazioni notturne di sicurezza urbana, denominata «Mini Smart Trezzo», per contrastare chi guida in stato di ebbrezza di modo da prevenire le famigerate «stragi del sabato sera». L’iniziativa, rientra nel Piano nazionale sicurezza stradale (Pnss) per cui la Polizia Locale aveva vinto nel 2015 con il progetto «Input», un contributo dalla Regione per ridurre gli incidenti stradali.

Così, in linea con le linee di mandato dell’Amministrazione in materia di sicurezza, la notte tra sabato e domenica, dalle 22 alle 6, tre pattuglie di agenti, coordinate sul posto dall’assistente scelto Paolo Camagni, hanno effettuato un controllo a tappeto dei veicoli in entrata a Trezzo, con un posto di blocco sito in prossimità del ponte che collega la città a Capriate.

L'articolo completo sul prossimo numero del giornale in edicola e on line nello sfoglibile per smartphone, tablet e pc da sabato 1 aprile.


Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter