La festa di Cambiago finisce in Consiglio

La festa di Cambiago finisce in Consiglio
Cronaca 03 Giugno 2017 ore 16:28

Dopo i dissidi con Pro Loco e Amministrazione, il boicottaggio dell’omonimo Comitato, con tanto di slogan affisso su striscioni, la Festa della Torrazza diventa un caso e finisce in Assise.

Nel fine settimana la Pro Loco è riuscita a organizzare l’evento portando lungo le strade della frazione le bancarelle del finger food, musica e balli; al tempo stesso, tanti hanno criticato alcuni aspetti della manifestazione, sicuramente diversa rispetto alle precedenti edizioni. E alla fine è diventata un caso politico.

"In molti hanno espresso delusione e rammarico per quanto successo - ha spiegato Giuseppe Cavataio, capogruppo di Forza Italia - Il motivo è legato alla destrutturazione, allo snaturamento e al ridimensionamento di una festa storica come quella organizzata nella nostra frazione".

Tutti i dettagli sul numero in edicola nell'edizione della Gazzetta della Martesana in edicola e nell'edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 3 giugno 2017.