La scelta

La Fase 2 non parte: a Brugherio parchi e giardini resteranno chiusi

Il sindaco Marco Troiano non firmerà le ordinanze per le aperture: "Troppo presto"

La Fase 2 non parte: a Brugherio parchi e giardini resteranno chiusi
Brugherio, 01 Maggio 2020 ore 07:56

La Fase 2 non parte: a Brugherio parchi e giardini resteranno chiusi. Il sindaco Marco Troiano non firmerà le ordinanze per le aperture: “Troppo presto”.

A Brugherio slitta l’apertura di parchi e giardini

Niente da fare. Per l’avvio della fine del lockdown (annunciata per lunedì) gli amanti delle passeggiate nel verde dovranno attendere. Come il Parco di Monza, anche quello di Increa resterà chiuso. Stessa sorte per i giardinetti di Brugherio. Lo ha annunciato il sindaco Marco Troiano. “Siamo propensi a tenerli chiusi, perché non ci sono le condizioni per poter garantire le misure di sicurezza previste dalla normativa – ha spiegato il primo cittadino – Penso all’isolamento dei giochi per bambini o agli afflussi ordinati. Ci vorranno una, due settimane. Dal 17 maggio in poi sarà tutto diverso. Sul caso specifico del Parco Increa condivido le motivazioni avanzate dal sindaco Dario Allevi per il Parco di Monza”.

La parola d’ordine, quindi, rimane prudenza.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia