Cronaca
Insegnava alle medie

Il Covid si porta via la storica prof di Cassano d'Adda

Giuliana Zaccagna si è spenta a 74 anni. In tanti la ricordano con affetto.

Il Covid si porta via la storica prof di Cassano d'Adda
Cronaca Cassanese, 11 Febbraio 2022 ore 18:25

In oltre vent'anni di insegnamento a Cassano d'Adda ha cresciuto diverse generazioni di scolari. La comunità è in lutto per la scomparsa di Giuliana Zaccagna.

Cassano piange la scomparsa della storica prof delle medie

Per Zaccagna insegnare era una vera e propria vocazione. Lo ricordano bene tanti ex alunni e colleghi che ne piangono la scomparsa. L'ex docente si è spenta a 74 anni a causa del Covid. Lascia la figlia Raffaella, il marito Davide D'Angelo, altri parenti e molti amici. L’ultimo saluto si è tenuto martedì pomeriggio, poi la salma è stata trasferita all’Isola del Gran Sasso d’Italia (in provincia di Teramo).

"Era ciò che desiderava, essere seppellita all’ombra del monte vicino a cui è cresciuta - ha raccontato la figlia - Amava Cassano e il fiume. Lei e papà avevano scelto questa città per il castello, la villa e le sue bellezze e aveva deciso di rimanere anche dopo il pensionamento".

Molti i ricordi affettuosi

Martedì in centinaia sono andati alla camera ardente per porgere le condoglianze ai familiari. Ex alunni e colleghi, conoscenti e amici di lunga data.
"Era irreprensibile, onesta, buona di cuore e generosa", hanno ricordato i presenti. Dagli anni Settanta ai Novanta è stata un punto di riferimento per il mondo scolastico.

"Grazie per la sua umanità, per la sua formidabile preparazione e per la passione nell'insegnamento - ha commentato Giandomenico Mecca, ex alunno e presidente della Croce dell’Adda - Il rapporto che era capace di instaurare con i suoi scolari era semplicemente qualcosa di fantastico, che resta indelebile tra i ricordi belli della vita. Mai una barriera, sempre pronta all'ascolto come una mamma fa con i suoi figli".

L'appello della figlia: "Mantenete viva la sua memoria"

La figlia ha lanciato un appello:

"Si è spenta il 6 febbraio 2022, spero che chi le ha voluto bene mantenga viva la sua memoria, magari ascoltando un brano di musica classica o eseguendo una ricetta", ha concluso.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter