La comunità della Martesana unita per sostenere il sogno di un bambino

Avviata una raccolta di fondi per sostenere la famiglia del piccolo nelle spese di adeguamento della casa.

La comunità della Martesana unita per sostenere il sogno di un bambino
Melzese, 17 Marzo 2018 ore 07:42

Il suo sogno sarebbe quello di potersi muovere all'interno della sua abitazione senza essere portato in braccio da mamma e papà. Però l'appartamento in cui vive ha le porte troppo strette. Troppo per un bambino diversamente abile. Per il piccolo ha trovato il sostegno della città in cui vive, Melzo, e tutta la Martesana è pronta a sostenerlo.

Un bambino speciale

Una famiglia come tante, con la fortuna di avere due splendidi bambini. A differenza di altri, però, mamma e papà hanno dovuto combattere con la rara malattia che ha colpito il loro bambino. Un patologia genetico che lo ha costretto sulla sedia a rotelle sin dalla nascita. Oggi il piccolo ha 6 anni, frequenta la scuola speciale di Pessano con Bornago, è felice, sorride e gioca. I genitori, invece, sperano di poter trovare una cura. Tanti i viaggi che hanno dovuto fare in giro per l'Italia e per l'Europa in cerca di uno specialista in grado di curarlo.

Una casa troppo piccola

Di amore ne ha tanto, è cresciuto nell'amore. Ma più diventa grande, più la famiglia si rende conto che  l'appartamento in cui vivono non è adeguato alle difficoltà di un bambino diversamente abile.  Ci vorrebbero tanti soldi per adeguare le porte di casa a far passare la carrozzina, altrettanti per rifare il bagno a norma. Con un solo stipendio in casa, l'impresa sembra impossibile.

Il sostegno della Caritas

Per fortuna, però, hanno trovato il sostengo della Caritas Ambrosiana di Melzo che, insieme alla Comunità pastorale cittadina, ha deciso di avviare una raccolta fondi per aiutare la famiglia e ridare il sorriso al piccolo. La cifra da raggiungere è importante, ma con il contributo anche piccolo di tante persone non è una missione impossibile.

Come donare

Per aiutare l’associazione a raggiungere l'obiettivo è possibile fare una donazione recandosi nella sede di via San Rocco a Melzo, oppure attraverso bonifico bancario sul conto CrediCoop Cernusco sul Naviglio - Agenzia di Melzo Iban IT 0821 4334 0000 0000 0515 72 intestato a «Gruppo di volontariato Sant’Alessandro - Onlus».