Cronaca

La collaborazione con le Forze dell'Ordine funziona

I carabinieri arrestano un nordafricano nel centro del paese e il sindaco li ringrazia e parla di collaborazione che funziona con le forze dell'ordine.

La collaborazione con le Forze dell'Ordine funziona
Cronaca Trezzese, 08 Ottobre 2017 ore 08:59

I carabinieri della stazione di Vaprio, arrestano un nordafricano a Basiano (qua la notizia) e il sindaco li ringrazia.  Il primo cittadino ha chiesto anche più militari dell’Arma nella zona.

Un controllo non casuale

L'arresto è avvenuto mercoledì sera nel corso di un controllo. Con i carabinieri che hanno pizzicato il nordafricano. Un 37enne senza fissa dimora e pluripregiudicato che era già stato espulso nel luglio del 2016. Il 37enne è stato fermato nell’ambito di un servizio di controllo serale del territorio. Terminate le formalità di rito, è stato portato nelle camere di sicurezza del comando di Vimercate in attesa del giudizio per direttissima. Sull’episodio è intervenuto anche il sindaco Douglas De Franciscis che ha parlato di controlli non casuali.

Sinergia tra Forze dell'ordine e Comune

"Si tratta di una sorta di collaborazione tra la Polizia Locale, le Forze dell’ordine e l’Amministrazione comunale per intensificare i controlli sul territorio", ha commentato il sindaco, che ha aggiunto:  "Siamo in contatto con il comando di Vimercate e quello di Vaprio sul fronte della sicurezza". De Franciscis ha parlato di riscontro visibili e di altri meno evidenti ma ugualmente importanti.  "Ringrazio il comandante di Vaprio, Bruno Sanna, per il lavoro svolto e posso garantire che sul fronte della sicurezza non molliamo», ha concluso De Franciscis.

Nella zona servono più carabinieri

De Franciscis ha anche sottolineato come sarebbe auspicabile un aumento dei militari in servizio nella zona.
"Il Comando di Vaprio fa un ottimo lavoro nonostante l’esiguità delle persone a disposizione - ha osservato De Franciscis - Penso quindi che Basiano, Masate, Pozzo, Vaprio, Trezzano Rosa e Grezzago abbiano bisogno di una presenza più consistente di militari". Il sindaco si augura quindi che un maggior numero di carabinieri sia inviato in Martesana.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter