La Cava De Lucchi di Trezzano “chiede” ancora soldi

La Cava De Lucchi di Trezzano “chiede” ancora soldi
02 Dicembre 2016 ore 10:57

Un pozzo senza fine. La Cava De Lucchi «chiede» ancora soldi per mettere in sicurezza tutta l’area e l’odissea non finisce.

Dopo essersi «inghiottita» circa 4 milioni di euro, l’Amministrazione comunale in questi giorni ha impegnato quasi 7mila euro per far fronte alle spese sostenute da Arpa per le analisi dell’aria e dell’acqua effettuate di recente.

Tutti i dettagli della notizia nella prossima edizione del giornale in edicola e sul nostro portale web, nella versione sfogliabile online per smarphone, tablet e pc.  


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia