La casa della Dama con l'Ermellino è in Martesana: per la prima volta si aprono le sue porte

Iniziativa nell'ambito dei 500 anni dalla morte di Leonardo.

La casa della Dama con l'Ermellino è in Martesana: per la prima volta si aprono le sue porte
Martesana, 30 Maggio 2019 ore 22:32

La casa della Dama con l'Ermellino è in Martesana: per la prima volta si aprono le sue porte. Iniziativa nell'Ambito dei Cinqucento anni dalla morte di Leonardo da Vinci.

La casa della Dama con l'Ermellino

La Dama con l'Ermellino è il ritratto di Cecilia Gallerani, originaria di Carugate. La famiglia infatti dimorava, almeno in estate, nell'omonima Villa, situata nel cuore di Carugate, di fianco alla chiesa. Si tratta di una struttura edificata nel 1480. Sono ancora presenti al piano terra due stanze affrescate, che si affacciano sul giardino, un vero tesoro nascosto all'interno della città.

Per la prima volta aperta al pubblico

La Villa sarà aperta per la prima volta al pubblico in occasione del cinquecento anni dalla morte di Leonardo. Infatti è stato organizzato un inedito evento in sinergia con l'Accademia della musica antica di Milano, ovvero un concerto con la viola organista, strumento architettato da Leonardo e realizzato in un unico esemplare a Cracovia. L'appuntamento è per mercoledì 12 giugno alle 21. Domenica 23 giugno invece sono in programma le visite guidate con il Fai. Per entrambi gli eventi l'ingresso è libero ma con obbligo di prenotazione.

Il servizio completo sul numero del giornale disponibile in edicola e in edizione on line da sabato 1 giugno.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.