Cronaca
Furto

La casa del sindaco svaligiata dai ladri

Rubati duemila euro in gioielli dalla villetta del primo cittadino di Trezzano Rosa.

La casa del sindaco svaligiata dai ladri
Cronaca Trezzese, 16 Gennaio 2022 ore 09:03

Anche gli amministratori dei Comuni dell'Adda Martesana sono rimasti vittime dei malviventi. Questa volta è successo al sindaco di Trezzano Rosa: i ladri hanno messo tutto a soqquadro e rubato i preziosi.

Trezzano Rosa, ladri a casa del sindaco

Cassetti rovesciati e ante dei mobili aperti per cercare gioielli e contanti. E' purtroppo una scena nota a chi ha subìto un furto in casa nella propria vita. Questa volta è toccato al primo cittadino di Trezzano Rosa Diego Cataldo, che ha scoperto la visita dei malviventi solo quando è rientrato nella sua villetta. I malviventi hanno portato via circa duemila euro in gioielli.

"E' stato uno shock"

Il primo cittadino ha ammesso che si tratta di uno dei reati più brutti, perché viola l'intimità della propria abitazione e fa sentire meno al sicuro, ma ha anche sottolineato come i furti avvengano raramente in paese:

"Questi reati sono davvero spiacevoli e purtroppo possono capitare a chiunque - ha spiegato Cataldo - Per fortuna non c'era nessuno in casa, ma ammetto che lo shock di un'incursione è stato grande. In paese comunque si registra un numero basso di furti in abitazione rispetto ad altrove, come hanno confermato i Carabinieri della Compagnia di Pioltello e della Stazione di Vaprio che ringrazio per il supporto ricevuto e che presidiano con attenzione e serietà il territorio proprio per prevenire qualsiasi reato".

Il servizio completo nell'edizione della Gazzetta dell'Adda in edicola e nell'edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 15 gennaio 2022.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter