Oltre il dolore

La battaglia contro la malattia di Giorgia raccontata in un libro

La giovane madre di Arzago è scomparsa un anno fa a soli trent'anni, a causa di un tumore. A scrivere la sua storia è stato il marito Michele Liuzzi, titolare del Gusto italiano di Truccazzano.

La battaglia contro la malattia di Giorgia raccontata in un libro
Cronaca Cassanese, 25 Gennaio 2021 ore 14:32

Giorgia Saulea, la sua storia, la sua battaglia, il suo esempio, ora sono diventati un libro e a scriverlo è Michele Liuzzi, il marito della giovane madre uccisa da un male incurabile in soli tre mesi.

Un libro racconta la storia di Giorgia Saulea

Giorgia Saulea, di Arzago, aveva solo trent'anni quando scoprì di avere un adenocarcinoma al cardias con metastasi alle ossa. Era il 10 ottobre 2019 ed ebbe inizio la sua battaglia contro il tumore. Tre mesi di lotta senza sosta nel reparto di Oncologia dell'ospedale di Bergamo, affiancata dalla famiglia e dal marito Michele Liuzzi, titolare della pizzeria Gusto italiano di Truccazzano, che decise di di lanciare una raccolta fondi per poterle stare accanto ogni momento. A decine risposero al suo appello e lui riuscì nel suo intento, fino al triste epilogo del 18 gennaio 2020.

"Non è una storia di dolore, ma d'amore"

Già duranti i funerali, svoltisi ad Arzago, Michele aveva voluto ringraziare le centinaia di persone che si erano strette intorno a Giorgia nei mesi della malattia. "Un dolore che si è trasformato in amore - aveva sottolineato - E mentre continuavamo a pregare perché Dio concedesse il miracolo non avevamo capito che il miracolo era già avvenuto: ed era tutto quell’amore". Proprio la Fede è stata un elemento centrale nella battaglia combattuta da Giorgia e in ciò che è rimasto dopo la sua morte e lo è anche nel libro che Michele ha deciso di scrivere a un anno dalla scomparsa della donna che amava.

"Per chi cerca un significato del passaggio sulla Terra"

Il racconto si intitola "La grazie nel dolore" ed è disponibile su Amazon sia in versione fisica sia per Kindle. "Ho raccolto pensieri e li ho trasformati in parole poste all'interno di questo libro che racconta tutta la nostra storia - ha spiegato Michele - Dolore e grazia sono due facce della stessa moneta che vale l’eternità. Vorrei parlare al cuore delle coppie e delle persone in cerca di un significato del nostro passaggio sulla Terra. Perché esiste il dolore? Perché soffriamo? Perché Dio permette tutto questo? Dio non è venuto a spiegarci perché esiste il dolore ma è venuto a riempirlo con il suo amore".