Lutto

Inzago piange la scomparsa del "re dei trasporti" Facchinetti

Chiunque in paese ha utilizzato i mezzi dell'azienda per gite, trasferte, andare e tornare da scuola.

Inzago piange la scomparsa del "re dei trasporti" Facchinetti
Cronaca Cassanese, 18 Gennaio 2021 ore 16:59

Era considerato il "re dei trasporti". Nel 1959 aveva fondato la "Autoservizi Facchinetti Carlo” poi passata da ditta individuale a Snc con la denominazione “Autoservizi Facchinetti Snc”.

Lutto a Inzago per la perdita del "re dei trasporti"

Chiunque a Inzago ha utilizzato i suoi servizi di trasporto. Il paese è in lutto per la perdita di Carlo Facchinetti, fondatore dell'attuale "Autoservizi Facchinetti Snc” di via Pastore. Lascia i figli Enrico, Alfreda e Giuliana, i  nipoti e molti parenti e amici. A darne la notizia è stata la Pro Loco che nel 2019 gli aveva dedicato un carro di Carnevale.

Una lunga storia

L’azienda è nata nel 1959, fondata da Carlo Facchinetti con la denominazione “Autoservizi Facchinetti Carlo”. Inizialmente l’unico autista era il titolare e il parco mezzi era composto da una sola vettura, una lancia Flavia, sostituita poi da una Chevrolet, negli anni 1963-1964. L’azienda è poi cresciuta ed è stato acquistato il primo minibus, anche in virtù del rapporto di collaborazione siglato con il Comune di Inzago per il servizio scolastico. Negli anni successivi l’azienda è soggetta a un lento ma costante aumento del proprio lavoro che la porta nel 1982 ad avere un parco mezzi che comprende 5 autobus e 2 autovetture. È proprio in quell'anno che cambia l’assetto societario da ditta individuale in Snc con la denominazione “Autoservizi Facchinetti Snc”. Contestualmente aveva fatto il suo ingresso come socio il figlio maggiore Enrico Facchinetti.

Molte le collaborazioni

Sono numerose le collaborazioni avute dalla società: EA7 Olimpia Milano (sia per il trasporto della prima squadra che per i settori giovanili), Dhl, Rcs MediaGroup Spa, F&P Group (per il quale era stata svolta in esclusiva la tournèe di Giulietta e Romeo di Riccardo Cocciante e il tour di Renato Zero , enti pubblici quali i Comuni di Inzago, di Pozzo d’Adda, di Milano e molti altri della provincia, le università Politecnico e Bocconi e molti altri Istituti.

Premiato nel 2009 dal sindaco Calvi

Nel 2009 Carlo Facchinetti era stato premiato con una targa dall'allora sindaco Benigno Calvi in occasione di cinquant'anni di attività. Il primo cittadino, durante la consegna della targa, raffigurante un pullman di colore blu, si era congratulato e complimentato con il festeggiato per
l’ambito traguardo raggiunto.

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE