Cronaca
La speranza

Investito da un furgone in manovra, fiato sospeso: ristoratore 75enne in coma

Il noto esercente Giovanni Brancaleon è rimasto vittima di un incidente stradale davanti al suo locale di Pioltello.

Investito da un furgone in manovra, fiato sospeso: ristoratore 75enne in coma
Cronaca Martesana, 20 Ottobre 2022 ore 14:54

Investito da un furgone in manovra, fiato sospeso: il ristoratore 75enne è in coma. Il noto esercente Giovanni Brancaleon è rimasto vittima martedì 18 ottobre 2022 di un incidente stradale davanti al suo locale di Pioltello.

Fiato sospeso per il ristoratore 75enne

Sta lottando con tutte le sue forze in un letto dell'ospedale San Raffaele. Il suo quadro clinico, come hanno detto anche i familiari, è molto delicato. Ma la speranza rimane forte nelle persone che hanno imparato a stimarlo nella lunga carriera da ristoratore. Brancaleon martedì pomeriggio è stato travolto dal mezzo di un corriere espresso in via Siracusa, proprio davanti al suo esercizio. L'addetto alle consegne era appena risalito sul furgone, dopo aver consegnato un pacco a un negozio vicino. Ha ingranato la retromarcia, senza però accorgersi che dietro si trovava il 75enne. Per l'urto (avvenuto a bassa velocità), l'anziano è finito violentemente a terra, sbattendo la testa.

Gli accertamenti della Polizia Locale

Sul posto martedì, assieme a un'ambulanza e a un'automedica che hanno poi trasportato il 75enne al Pronto soccorso in codice rosso, sono intervenuti anche gli agenti della Polizia Locale, che hanno ricostruito la dinamica del sinistro. L'autista del furgone, un 30enne, è stato sottoposto agli accertamenti del caso: è risultato negativo ai test sulla eventuale assunzione di alcol o altre sostanze. E' stato proprio lui il primo a soccorrerlo, in attesa che arrivasse il 118. E' stato indagato per lesioni colpose stradali gravissime. Nella speranza che Brancaleon vinca la sua battaglia. Le sue condizioni restano molto gravi.

Seguici sui nostri canali