Invasione di scarafaggi a Capriate San Gervasio

I residenti, stanchi della situazione, chiedono al Comune di intervenire.

Invasione di scarafaggi a Capriate San Gervasio
Isola, 17 Agosto 2019 ore 10:51

Invasione di scarafaggi a Capriate. In una zona della città gli insetti entrano nelle abitazioni e i residenti chiedono a gran voce una disinfestazione.

Invasione di scarafaggi

Una vera e propria invasione che sta facendo preoccupare non poco i residenti. E’ quella in corso in una zona di Capriate San Gervasio, assediata dagli insetti. Una situazione che dura da tempo ed è andata via via peggiorando. Lo scorso anno gli abitanti avevano anche presentato una raccolta di firme in Comune.

Già fatte delle disinfestazioni

I residenti hanno fatto il possibile per fronteggiare il problema, pagando anche di tasca propria una disinfestazione. Ma non è bastato. E’ stata quindi contattata l’Ats di Bergamo, che è uscita per un sopralluogo e ha confermato l’esistenza del problema.

Richiesto l’intervento del Comune

Ora i capriatesi ne hanno davvero abbastanza e non intendono accettare più scuse. “E’ stato accertato che gli scarafaggi arrivano dalla rete fognaria, quindi il Comune deve intervenire – ha detto il portavoce – Ci sono insetti ovunque, persino nel cassetto delle posate in cucina. Non possiamo continuare a vivere così, queste non sono condizioni igieniche adatte. Paghiamo le tasse come tutti e siamo stanchi di dover chiedere continuamente quello che è un nostro diritto”.

Tutti i dettagli e il racconto dei residenti sul numero della Gazzetta dell’Adda in edicola e online da sabato 17 agosto.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia