Intitolato il parco contro l'odio e la discriminazione FOTO

L'area verde di via Galilei, di fronte alla scuola, è stata dedicata alla memoria di Anna Frank.

Intitolato il parco contro l'odio e la discriminazione FOTO
Martesana, 25 Gennaio 2019 ore 11:56

Grande festa stamattina stamattina a Pioltello per il parco intitolato ad Anna Frank. Un luogo di pace e uguaglianza, simbolo della lotta all'odio, alla prevaricazione e alla discriminazione.

Intitolato il parco Anna Frank

IMG_3786
Foto 1 di 16
IMG_3753
Foto 2 di 16
IMG_3754
Foto 3 di 16
IMG_3755
Foto 4 di 16
IMG_3758
Foto 5 di 16
IMG_3759
Foto 6 di 16
IMG_3760
Foto 7 di 16
IMG_3761
Foto 8 di 16
IMG_3765
Foto 9 di 16
IMG_3767
Foto 10 di 16
IMG_3768
Foto 11 di 16
IMG_3769
Foto 12 di 16
IMG_3775
Foto 13 di 16
IMG_3778
Foto 14 di 16
IMG_3780
Foto 15 di 16
IMG_3784
Foto 16 di 16

Alla presenza dei bambini delle scuole di Seggiano, Limito e Pioltello stamattina, venerdì 25 gennaio, è stata scoperta la targa con cui il parco viene intitolato alla memoria di Anna Frank, 15enne vittima dell'odio razziale e trucidata dai nazisti in un campo di concentramento. Un'area verde non scelta casualmente: la decisione di dedicare un luogo alla memoria è ricaduta sul parchetto di fronte la scuola elementare di via Galilei.

Una bambina come voi

"Un parco intitolato a una bambina come voi che ha dovuto vivere in un momento difficile - ha detto il sindaco Ivonne Cosciotti prima di svelare la targa - Ha subito l'umiliazione di non andare più a scuola, di non avere una casa, di non avere il diritto di vivere. Vogliamo ricordare una bruttura della storia umana affinché non si ripeta mai più, affinché tutti i bambini abbiano la possibilità di vivere".

Voce agli studenti

Quindi i bambini della scuola elementare di via Galilei, della media di via Molise , della primaria di via Milano e tutti i rappresentanti dei due comprensivi hanno letto i pensieri realizzati durante le ore di lezione. Parole che fanno riflettere e che danno speranza perché la memoria delle atrocità dell'olocausto non sparisca per sempre.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter