Intervento di cataratta

Un ripristino rapido della capacità visiva e delle attività quotidiane

Intervento di cataratta
Martesana, 22 Giugno 2018 ore 06:30

Il cristallino è la lente trasparente che determina la messa a fuoco sulla retina delle immagini provenienti dal mondo esterno. Il cristallino è situato dietro l’iride e davanti al corpo vitreo.

La cataratta consiste nel progressivo offuscamento del cristallino, che avviene in tutti gli esseri umani con l'avanzare dell'età (cataratta senile), in un numero minore di pazienti si può presentare in età giovanile o adulta per svariate cause.

La cataratta produce una serie di sintomi:

  • Annebbiamento della visione
  • Difficoltà visive con luce ambientale scarsa
  • Diplopia monoculare
  • Modificazione della refrazione
  • Alterata percezione dei colori
  • Alterato senso del contrasto.

É importante sottoporsi a controlli periodici presso il tuo medico oculista per valutare lo stato di salute dei tuoi occhi e poter cogliere in tempo eventuali problematiche presenti.

Nel caso sia riscontrata una cataratta, l'indicazione è di sottoporsi all'intervento chirurgico, che è l'unica soluzione in grado di risolvere il problema. L'intervento di cataratta si esegue in anestesia topica (solo con gocce di collirio, senza iniezioni), in day hospital, è indolore, è realizzato con l'impiego di apparecchiature di altissima tecnologia e sicurezza, consente un ripristino rapido della capacità visiva e delle attività quotidiane.

Tipologie di cataratta

Le tipologie di cataratta sono numerose e possono essere dovute a diversi fattori.

Eseguire visite di controllo regolari consente di monitorare lo stato di salute degli occhi, che con il passare degli anni e con la possibile interferenza di fattori sistemici, quali diabete, patologie vascolari, malattie metaboliche possono presentare varie patologie. A Milano e Monza si distingue per professionalità e competenze il Centro Oculistico CMR Bianchi, dove personale molto qualificato, saprà rispondere a ogni tua domanda e intervenire in maniera efficace a risolvere i problemi riscontrati.

La cataratta è classificata secondo le cause che l'hanno determinata:

  • Cataratta senile

È la più frequente. Colpisce pazienti in età media e avanzata ed è dovuta all’invecchiamento cellulare.

Può esordire intorno ai 50-55 anni d’età (cataratta presenile) e, con il passare del tempo, trasformarsi in una vera e proprio cataratta senile.

Nella maggior parte dei casi l'esordio è più tardivo (intorno ai settanta anni) e la velocità di evoluzione molto varia. In alcuni pazienti in pochi mesi la cataratta produce una perdita di capacità visiva molto marcata, che comporta notevole alterazione della qualità di vita del paziente, in altri casi l'evoluzione della cataratta è molto lenta e può determinare un'effettiva riduzione visiva dopo anni dall'esordio.

Per questo motivo l'indicazione alla chirurgia più o meno tempestiva è molto differente nei vari pazienti.

  • Cataratta da cortisone:

L’utilizzo del cortisone per la cura di patologie sistemiche gravi, quali collagenopatie, malattie immunologiche, terapia post trapianto di organo, può determinare la comparsa di cataratta anche in età giovanile (principalmente prima dei quaranta anni).

La cataratta da cortisone in genere è bilaterale, a insorgenza rapida e molto invalidante.

  • Cataratta traumatica:

Traumi contusivi o perforanti del bulbo oculare determinano molto spesso la comparsa di una reazione del cristallino che si opacizza velocemente.

La cataratta traumatica richiede una chirurgia particolarmente attenta e complicata, in quanto a volte il trauma può aver danneggiato le naturali strutture di sostegno del cristallino.

  • Cataratta secondaria

La chirurgia della cataratta prevede l'asportazione parziale del cristallino naturale opacizzato e il mantenimento nella sede originale del sacco capsulare, all'interno del quale s'inserisce il cristallino artificiale. In alcuni pazienti, più spesso in quelli relativamente giovani, a distanza di mesi o anni dall'intervento originale, si può determinare la graduale opacizzazione della capsula posteriore (cataratta secondaria) con conseguente decadimento visivo.

Il problema si risolve in maniera precisa ed efficace con l'impiego dello yag laser, che consente di aprire la capsula opacizzata e di ripristinare la trasparenza originale.

Il trattamento è ambulatoriale, indolore e rapido.

Altri fattori che possono contribuire allo sviluppo della cataratta sono: l’eccessiva esposizione ai raggi ultravioletti, l'esposizione ai raggi X, la presenza di gravi malattie metaboliche congenite.

Perché operarsi di cataratta

Spesso i pazienti sono spaventati da un intervento oculare, perché ritenuto invasivo e doloroso.

Sfatando le false credenze, le attuali pratiche non solo sono minimamente invasive, ma anche veloci e indolori.

La Facoemulsificazione è una tecnica innovativa e molto efficace.

Prevede l'anestesia dell’occhio solo con gocce di collirio.

Si praticano poi le incisioni a valvola attraverso le quali si introduce la sonda ad ultrasuoni (facoemulsificatore) che frammenta ed aspira il cristallino opacizzato, quindi le sonde più sottili attraverso le quali si aspira la corteccia.

Ultimata questa fase, nel sacco capsulare è collocato il cristallino artificiale (IOL), scelto secondo le necessità refrattive del paziente.

A questo proposito, è utile ricordare che la moderna tecnologia consente di impiantare cristallini artificiali (IOL) particolarmente sofisticati (premium), in grado di neutralizzare i difetti visivi di cui il paziente era portatore prima dell'intervento.

Impiantiamo infatti IOL TORICHE, per la correzione dell'astigmatismo, IOL asferiche per neutralizzare miopia ed ipermetropia, IOL multifocali o EDOF, per consentire dopo l'intervento la visione contemporanea da lontano e da vicino, eliminando o riducendo al minimo l'impiego di occhiali dopo l'intervento.

Nel territorio di Milano e Monza, se desideri sottoporti a un intervento di cataratta, potrai rivolgerti al Centro Oculistico CMR Bianchi: grazie all'esperienza pluridecennale nella chirurgia oculistica, il suo team metterà a disposizione la propria strumentazione all'avanguardia e la professionalità molto qualificata nel settore.