Insulti al disabile e alle lesbiche e pecore volanti STORIE DEL 2017

Insulti al disabile, un'aggressione omofoba e pecore... volanti. Tre storie diverse che hanno fatto pensare e riflettere nell'Adda Martesana.

Insulti al disabile e alle lesbiche e pecore volanti STORIE DEL 2017
Cassanese, 31 Dicembre 2017 ore 14:35

Tre storie diverse, ma che ciascuna a modo suo hanno fatto parlare e discutere. Tra insulti al disabile, un’aggressione omofoba e pecore… volanti.

Insulti al disabile al centro commerciale

Aveva preso una multa per aver posteggiato nello spazio dedicato ai disabili. Ma, anziché fare mea culpa, se l’era presa con il portatore di handicap. Una storia incredibile quella avvenuta a Carugate (LEGGI QUI). Anche la Procura aveva aperto un’inchiesta e pochi giorni dopo era stato individuato il responsabile (LEGGI QUI). Ma le polemiche avevano già fatto il giro d’Italia.

Aggressione omofoba in condominio

“Siamo state picchiate perché siamo lesbiche”. E’ l’incredibile denuncia che due ragazze residenti a Pozzuolo Martesana hanno sporto nei confronti di un vicino di casa. Beatrice Rebuffi, restauratrice 33enne, Deborah Battista, imprenditrice di 29 anni, sono state prese a calci e pugni insieme alla madre di quest’ultima da un vicino di casa che non sopporta la loro unione, e che anche ha urlato contro di loro frasi come “siete lesbiche di m…a”, “fate schifo” (LEGGI QUI).

A Pioltello piovono… pecore

Gli asini volano? No. Ma a Pioltello volano… le pecore. E’ davvero incredibile quanto accaduto a fine agosto in un condominio di via Cilea. Dal balcone è volato… un ovino (LEGGI QUI).

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia