Cronaca

Inseguimento dei carabinieri da Cologno Monzese a Milano

A sfuggire a un controllo di una pattuglia della Tenenza cittadina è stata una Fiat 500 con tre persone a bordo.

Inseguimento dei carabinieri da Cologno Monzese a Milano
Cronaca Martesana, 05 Novembre 2018 ore 11:26

Inseguimento dei carabinieri nella notte tra venerdì e sabato. A sfuggire a un controllo di una pattuglia della Tenenza cittadina è stata una Fiat 500 con tre persone a bordo.

Inseguimento dei carabinieri

Gli uomini dell'Arma poco prima delle 3 si trovavano in viale Europa e hanno intimato l'"alt" Al conducente. Ma questi, invece che fermarsi, ha accelerato ed è fuggito in direzione di Milano. E' così scattato l'inseguimento.

Sei pattuglie impegnate

Il conducente alla guida non ha esitato a intraprendere manovre pericolose, zigzagando in mezzo al traffico pur di seminare la pattuglia dei carabinieri. Così la strategia per fermarlo ha dovuto essere molto prudente. Sono state coinvolte altre cinque pattuglie, che hanno cercato di attendere il fuggitivo prevedendo dove si sarebbe diretto.

Fine della corsa

L'inseguimento si è interrotto in via Palmanova a Milano, all'altezza di cascina Gobba, dove i militari hanno chiuso alla Fiat 500 ogni possibilità di fuga. Al volante della vettura c'era un italiano del '67 residente in città.

Senza patente e in stato di ebbrezza

L'uomo circolava non solo senza patente, ma anche in stato di ebbrezza. Sono così scattati i provvedimenti conseguenti nei suoi confronti.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter