Cronaca
Brugherio

Infermiera tenta il suicidio in casa di riposo

Ha assunto dei farmaci, ma ora fortunatamente è fuori pericolo

Infermiera tenta il suicidio in casa di riposo
Cronaca Brugherio, 21 Aprile 2020 ore 12:45

Infermiera tenta il suicidio in casa di riposo. Ha assunto dei farmaci, ma ora fortunatamente è fuori pericolo.

Infermiera tenta il suicidio in casa di riposo

Tragedia sfiorata ieri mattina, lunedì 20 aprile 2020, all'interno della casa di riposo Villa Paradiso di Brugherio, Rsa finita al centro anche delle cronache nazionali nei giorni scorsi per l'emergenza Coronavirus. Una situazione molto grave e delicata, che a cavallo di Pasqua aveva spinto la direzione della struttura e l'Ats a trasferire circa la metà degli anziani degenti (26) in ospedali della zona. Sul posto ieri sono intervenite un'ambulanza con l'automedica e una gazzella dei Carabinieri della Stazione cittadina. Poi il trasporto della donna 46enne in ospedale. Oggi, martedì 21 aprile, è arrivata la notizia che non sarebbe più in pericolo di vita.

La situazione nella casa di riposo

Ieri il numero di positivi al Covid a Brugherio era salito a 173, con un aumento di 12 persone in quattro giorni. Di questi, "sette sono ospiti di Villa Paradiso, portando così a 20 il numero dei degenti della Rsa che hanno avuto un esito positivo al tampone - ha spiegato il sindaco Marco Troiano - A loro vanno aggiunti purtroppo i sei defunti che avevano anch'essi avuto un tampone positivo".

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter