Cronaca
Fiato sospeso

Incidente frontale tra scooter e auto, gravi due 17enni

Il sinistro ieri sera, domenica 26 giugno 2022, a Carugate: gli adolescenti sono ricoverati in prognosi riservata per una frattura al bacino e un'importante emorragia.

Incidente frontale tra scooter e auto, gravi due 17enni
Cronaca Martesana, 27 Giugno 2022 ore 09:32

Incidente frontale tra scooter e auto, gravi due 17enni. Il sinistro ieri sera, domenica 26 giugno 2022, a Carugate: gli adolescenti sono ricoverati in prognosi riservata per una frattura al bacino e un'importante emorragia.

Incidente tra auto e scooter, gravi due 17enni

Sono stati entrambi trasportati in ambulanza in codice rosso i due 17enni che ieri sera, attorno alle 21.30, sono rimasti coinvolti in uno spaventoso incidente stradale lungo la Sp 208, a ridosso della rotonda dei centri commerciali di Carugate. I giovani, che si trovavano in sella a un Piaggio Liberty, provenivano da Brugherio e viaggiavano verso il centro di Carugate, quando è avvenuto lo scontro con una Volkswagen Passat con a bordo un 56enne residente a Sesto San Giovanni, i suoi due figli e altrettanti amici, tutti minorenni. Dopo la chiamata al 112, sul posto la Centrale operativa dell'Agenzia regionale emergenza urgenza ha inviato tre ambulanze in codice giallo e altrettante automediche, oltre ai Carabinieri della Compagnia di Pioltello che si sono occupati dei rilievi e della ricostruzione del sinistro.

Uno dei due veicoli ha invaso la corsia opposta

Da quando si è appreso al momento, pare che uno dei due mezzi (lo scooter) abbia invaso la corsia opposta mentre scendeva dal ponte che sovrasta la Tangenziale Est, andando a impattare violentemente col muso della Passat. L'urto è stato tremendo: i due 17enni (entrambi residenti a Carugate) sono stati sbalzati giù dalla sella, finendo sull'asfalto. Sono loro che hanno destato subito le maggiori preoccupazioni per le condizioni di salute: sono stati trasportati in codice rosso all'ospedale San Gerardo di Monza (il 17enne che ha riportato una frattura al bacino) e al Niguarda di Milano (nosocomio verso il quale è stato condotto il coetaneo che invece ha riportato una grave emorragia a una gamba). Sono entrambi ricoverati in Prognosi riservata e sono stati sottoposti a operazione chirurgica nel corso della notte.

Ad avere bisogno delle cure dei sanitari sono stati anche il conducente e i passeggeri della macchina, ma fortunatamente in codice verde: il 56enne ha riportato delle fratture ai polsi.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter