Cronaca
Il fatto

Incendio nella ex Sisas intervengono Vigili del fuoco e Carabinieri

Una colonna di fumo e un forte odore di gomma bruciato sono stati percepiti dai residenti di Pioltello e Rodano.

Incendio nella  ex Sisas intervengono Vigili del fuoco e Carabinieri
Cronaca Martesana, 06 Ottobre 2021 ore 18:38

Diversi mezzi dei Vigili del Fuoco scortati dai Carabinieri della Compagnia di Pioltello e dalla Croce Verde  cittadina sono intervenuti nel territorio della ex Sisas a seguito della segnalazione di un incendio.

Incendio nella ex Sisas

Poco prima delle 18 alcuni cittadini hanno avvertito un forte odore di gomma bruciata, poi una colonna di fumo nero si è sollevata in alto nel cielo visibile da tutta la città. Immediata la chiamata al 112 e al 115, con i pompieri di Gorgonzola che sono stati attivati per intervenire nella zona industriale tra Limito e Pobbiano. Il fumo, infatti, proveniva dall'area dell'ex Sisas, il polo chimico ormai abbandonato da tempo, Sito di interesse nazionale per la presenza di elementi inquinanti nel sottosuolo.

In fiamme dei cavi di rame

I Vigili del fuoco intervenuti sul posto hanno verificato che le fiamme provenivano da un capannone abbandonato. All'interno, dalle prime informazioni emerse, pare che a bruciare fossero stati dei cavi di rame. Da capire la natura del rogo, se dolosa oppure no. Le fiamme sono state domate nel giro di poco tempo e la situazione riportata alla normalità. Non si registrano intossicati né feriti.

Area in sicurezza

Sul posto sono intervenuti anche gli agenti della Polizia Locale di Pioltello e Rodano, chiamati in supporto degli operatori per mettere in sicurezza il perimetro dell'area.

 

(Foto Rino Picariello)