Incendio in un deposito a Cologno Monzese FOTO

Colonna di fumo ben visibile dalla Tangenziale.

Incendio in un deposito  a Cologno Monzese FOTO
Martesana, 25 Settembre 2019 ore 12:36

Incendio in un impianto lavorativo in viale Spagna a Cologno Monzese. Colonna di fumo ben visibile sulla Tangenziale.

Incendio a Cologno

Le fiamme si sono sprigionate in un centro di raccolta di materiali ferrosi di viale Spagna. Sul posto ci sono i Vigili del fuoco, la Polizia Locale (anche da Sesto San Giovanni), i carabinieri e, a supporto un’ambulanza. Atteso l’arrivo dei tecnici dell’Arpa, mentre è arrivato sul posto il sindaco Angelo Rocchi, con l’assessore Simone Rosa e il presidente del Consiglio comunale Fabio Della Vella.

Stando alle prime informazioni raccolte sul posto, a originare il rogo sarebbe stata l’esplosione di un macchinario, con l’olio e che avrebbe fatto prendere poi fuoco anche a una catasta di materiali ferrosi. Nelle vicinanze si sentono continui scoppi del materiale ferroso che sta andando a fuoco. Tutt’attorno l’odore di bruciato è molto forte.

Al momento pare non ci siano persone coinvolte.

Viale Spagna chiuso al traffico per permettere le operazioni dei pompieri, che potrebbero durare a lungo. L’invito è a tenere chiuse le finestre in zona e stazionare meno possibile nei pressi di viale Spagna.

“La situazione è sotto controllo – ha spiegato il sindaco, in una nota diffusa attorno alle 15 – Invito comunque a titolo precauzionale i residenti in zona a tenere chiuse le finestre di casa e a non sostare all’aperto. Al momento non mi risultano feriti, né intossicati. Restiamo in attesa dei rilievi Arpa”.

M5S: “Necessario potenziare i controlli”

“Al di là delle cause, che andranno accertate dagli organi di competenza, è evidente come il susseguirsi con cadenza settimanale di roghi in Lombardia ponga all’ordine del giorno la questione legata all’opportunità di potenziare i controlli dei siti sensibili per ciò che concerne lo stoccaggio di rifiuti”. Questo il commento del consigliere regionale (ed ex deputato) dei Cinque Stelle Massimo De Rosa, componente dell’Ufficio di presidenza della Commissione d’inchiesta rifiuti in Regione Lombardia, a poche ore dallo scoppio dell’incendio all’interno dello stabilimento Metal Mega di viale Spagna.

“Il lavoro che stiamo cercando di portare avanti, sia in Commissione Ambiente, sia con la Commissione d’inchiesta, va proprio nella direzione di un potenziamento dei controlli, sul modello di quanto realizzato in via sperimentale in provincia di Pavia attraverso il progetto Savager – ha aggiunto De Rosa – Individuando preventivamente i siti a rischio e intervenendo quindi in maniera mirata, possiamo dare risposte adeguate a quella che ormai è, nei numeri, una vera e propria emergenza”.

 

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE DI OGGI

19 foto Sfoglia la gallery
Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve