Brutta avventura

Incendio in hotel nel cuore della notte, assessore in vacanza miracolato

Paura per l'amministratore di Cambiago Maria Nigrone, in ferie a Rimini con la famiglia

Incendio in hotel nel cuore della notte, assessore in vacanza miracolato
Martesana, 29 Agosto 2020 ore 14:10

Incendio in hotel nel cuore della notte, assessore in vacanza miracolato. Paura per l’amministratore di Cambiago Maria Nigrone, in ferie a Rimini con la famiglia.

Incendio in hotel, paura per un assessore

Se l’è vista davvero brutta Maria Nigrone. L’assessore di Cambiago è stata tra i 120 ospiti dell’Avila In di Torre Pedrera evacuati nella notte tra giovedì 27 agosto 2020 e ieri, venerdì. L’incendio è scoppiato attorno alle 3.30. Nelle operazioni concitate di evacuazione è rimasta ferita a un piede, mentre scendeva le scale per raggiungere la strada e mettersi in salvo. Con lei c’erano anche il marito, la figlia e la mamma dell’assessore. Trasportata al Pronto soccorso dell’ospedale di Rimini, ha trascorso sei ore su una barella in attesa di essere visitata, per essere poi dimessa con 25 giorni di prognosi.

Il racconto

“C’era tantissimo fumo: stavo scendendo le rampe, quando a un certo punto non ho più visto mio marito, che si era fermato ad aiutare una signora – ha raccontato l’assessore, che sta per fare ritorno a Cambiago – Mi sono girata e una ciabatta mi si è rotta e sono caduta. Per fortuna un altro ospite dell’albergo mi ha sollevata, aiutandomi a raggiungere la strada. Col senno di poi posso dire che è andata bene, ma la paura è stata tanta. Dovrei accendere non un cero, ma dieci alla Madonna per come è finita per tutti. Siamo felici di poter raccontare questa brutta avventura”.

Da anni la famiglia dell’assessore sceglie l’hotel di Rimini come meta per le proprie vacanze. “I gestori sono stati gentilissimi, non facendoci mancare il supporto – ha aggiunto – Anche il personale medico dell’ospedale ha mostrato grande professionalità. Durante l’attesa ho visto arrivare tanti pazienti con sospetta infezione da Covid. Ammetto di essermi spaventata molto. E’ stata la riprova di come non si debba abbassare la guardia”.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia