via don sturzo

Incendio alle case Aler di Cernusco, morte due persone FOTO VIDEO

Colonna di fumo visibile nei cieli della Martesana.

Cronaca Martesana, 27 Febbraio 2020 ore 09:27

Un incendio si è sprigionato questa mattina a Cernusco sul Naviglio, nelle case Aler di via don Sturzo. Due persone sono morte nel rogo.

Incendio alle Aler di Cernusco, due morti

L'allarme è stato dato poco prima delle 9 da alcuni muratori che stavano lavorando in zona e che hanno visto le fiamme al terzo piano.  Una grossa colonna di fumo nero, visibile anche a chilometri di distanza, si è alzata dalle palazzine di proprietà dell'ente regionale in via don Sturzo.

Sul posto Vigili del fuoco, due automediche, sette  ambulanze e un'autoinfermieristica.  Ventiquattro le persone coinvolte. Per due di loro, di 80 e 52 anni, non c'è stato nulla da fare.

Sette persone sono state portate in ospedale, quattro a Cernusco e due a Melzo, mentre 14 hanno rifiutato le cure.  Un paziente disabile, dopo valutazione medica, non è stato portato in Pronto soccorso.

Sedici appartamenti sono stati evacuati.
Aler e Amministrazione hanno individuato e allestito in caso di necessità una palestra adiacente per garantire la permanenza alle famiglie evacuate, mettendo a disposizione tutto il necessario per assicurare una prima assistenza.

Il cordoglio della Regione

Il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana e l'assessore alle Politiche sociali, abitative e Disabilità, Stefano Bolognini, a nome dell'intera Giunta hanno espresso profondo cordoglio  per il decesso delle due donne.

"A tutte le persone rimaste coinvolte e ricoverate  rivolgiamo i nostri auguri di pronta guarigione", hanno commentato aggiungendo un ringraziamento ai Vigili del Fuoco, personale medico, Forze dell'Ordine e personale dell'Aler che "con l'intervento immediato hanno evitato conseguenze ben più gravi".

 

15 foto Sfoglia la gallery

 

TORNA ALLA HOME PER LE ALTRE NOTIZIE