Inail ha detto “no” al ridimensionamento del progetto della scuola di Vaprio

Vaprio. Pollice verso per la richiesta di una riduzione del 15% proposta dall'Amministrazione.

Inail ha detto “no” al ridimensionamento del progetto della scuola di Vaprio
Trezzese, 09 Febbraio 2020 ore 10:12

Inail ha detto “no”. Il progetto della nuova scuola media non sarà ridotto. Vanno  così in fumo le speranze dell’Amministrazione di un canone più contenuto.

Inail ha detto “no”

Il progetto per la scuola media di Vaprio resterà quello originario. Nei giorni scorsi, infatrti, Inail incaricata della realizzazione dell’immobile ha comunicato all’Amministrazione comunale che non è possibile dar seguito alla richiesta della Giunta di ridimensionare del 15% il progetto. “Siamo dispiaciuti di questa scarsa collaborazione da parte di Inail al raggiungimento di una soluzione ragionevole e nell’interresse della nostra comunità”, ha commentato amareggiato il sindaco Luigi Fumagalli.

Nella Gazzetta dell’Adda

Tutti i dettagli nell’edizione della Gazzetta dell’Adda in edicola e nell’edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 8 febbraio 2020.

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve