In trasferta da Bussero e Carugate per fare i vandali

In trasferta da Bussero e Carugate per fare i vandali
Cronaca 24 Aprile 2017 ore 11:50

Una bravata che rischia di costare caro ai tre ventenni "pizzicati" dai carabinieri mentre si divertivano a devastare l'ex ospedale di Vimercate. 

Il trio, composto da un ragazzo di Agrate, uno di Bussero e uno di Carugate, è stato colto in flagranza di reato dai carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Vimercate. Nel corso della notte, infatti i militari sono intervenuti sul posto a seguito di una segnalazione e hanno beccato i ventenni mentre distruggevano  mobili e sanitari all'interno della struttura in disuso. 

Per i ragazzi è scattata la denuncia a piede libero: dovranno rispondere delle accuse di danneggiamento aggravato e invasione di edifici. Inoltre è in corso la quantificazione dei danni arrecati all'ospedale, spese che dovrebbero toccare proprio ai vandali.