Cronaca
Polizia Locale

In quattro in piazza a Cernusco incuranti delle disposizioni, denunciati per assembramento

Più volte invitati a disperdersi hanno anche risposto in malo modo ai vigili.

In quattro in piazza a Cernusco incuranti delle disposizioni, denunciati per assembramento
Cronaca Martesana, 13 Marzo 2020 ore 15:12

Quattro denunce per assembramento, ovvero per la violazione del decreto ministeriale sull'emergenza sanitaria. E' accaduto ieri, giovedì 12 marzo 2020, in piazza Matteotti a Cernusco sul Naviglio.

Quattro denunce

I quattro individui sono stati sorpresi dagli agenti della Polizia Locale mentre eseguiva controlli ai locali e alle persone. Erano in piazza Matteotti, in piena zona a traffico limitato, a chiacchierare come un giorno qualunque. I vigili li hanno avvicinati e invitati a disperdersi. Ad un successivo passaggio però, si trovavano ancora lì. Così la pattuglia si è nuovamente avvicinata per reiterare l'invito a non creare assembramenti. Questa volta la reazione è stata però scomposta: i quattro soggetti hanno risposto in modo irriguardoso nei confronti degli uomini in divisa, che per sicurezza hanno chiamato rinforzi. La tensione è salita. Sul posto è accorsa anche una pattuglia dei Carabinieri. Non appena è tornata la calma, i soggetti sono stati identificati e denunciati. Ciascuno di loro (hanno tutti un'età attorno ai 40 anni) dovrà pagare una multa di 206 euro.

Altri due giovani sono stati denunciati in circostanze analoghe venerdì pomeriggio a Villa Fiorita.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter