Cronaca
Melzo

In quattro contro uno armati di mazza: arrivano i Carabinieri

I proprietari del locale non hanno potuto fare altro se non chiamare i Carabinieri

In quattro contro uno armati di mazza: arrivano i Carabinieri
Cronaca Melzese, 22 Ottobre 2022 ore 18:01

In quattro contro uno armati di mazza e un coltello dalla punta arrotondata. E' successo a Melzo nei giorni scorsi, a pochi passi dal centro, una spedizione punitiva.

In quattro contro uno armati di mazza: arrivano i Carabinieri

L'hanno aggredito in un negozio del centro mentre stava mangiando un boccone. Aveva tutta l'aria di una spedizione punitiva quella che nei giorni scorsi ha lasciato sotto shock la città: un bastone, una mazza e un coltello dalla punta arrotondata contro un uomo, dopo una discussione verbale. Forse dei rancori sopiti, forse un regolamento di conti. Sta di fatto che le sirene dei Carabinieri hanno spezzato la quiete notturna.

L'aggressione

I proprietari del locale, una volta scoppiata l'aggressione fisica, non hanno potuto fare altro se non chiamare i Carabinieri.

"Non sappiamo esattamente perché sia scoppiata la discussione ma è successo tutto velocemente e in un attimo stavano picchiando l'uomo che era nel locale - ha raccontato la proprietaria dell'esercizio - Noi abbiamo chiamato i Carabinieri ma quando sono arrivati era già tutto finito e gli aggressori si sono dileguati. L'uomo che è stato picchiato è uscito fuori dal locale, è stato ascoltato dai militari e forse è andato in ospedale. Non abbiamo più saputo nulla di lui né lo conoscevamo, non è nostro cliente abituale".

Il servizio completo nell'edizione della Gazzetta della Martesana in edicola e nell'edizione sfogliabile online per smartphone, tablet e Pc da sabato 22 ottobre 2022.

Seguici sui nostri canali