In centinaia alla Paciada a Cassano

In centinaia alla Paciada a Cassano
27 Marzo 2017 ore 18:09

Un viaggio tra gastronomia e paesaggi alla scoperta del capolavoro letterario I Promessi Sposi e della cassanese Teresina Brambilla in Ponchielli, ma anche un’occasione unica per vivere davvero passo dopo passo il territorio cassanese e alcuni suoi luoghi simbolo.

E’ stato straordinario il successo dell’ottava edizione della Paciada, organizzata dal Gruppo guide e dall’associazione Cassano sotto le stelle che, nella sola mattinata di domenica, hanno riunito 500 partecipanti tra grandi e piccini. 

Cinque le tappe di questo percorso, diviso tra piccole scene teatrali e momenti gastronomici, che ha toccato il Centro sportivo Sansona,  piazza Don Viganò e la Villa arcivescovile a Groppello, il «Ricetto» e piazza Garibaldi, la Colonia eliofluviale e infine l’Hotel Julia.

Al lavoro, con un sincronismo e un’organizzazione impeccabile, c’erano circa 50 volontari, provenienti da diverse associazioni.

Tutti i dettagli e le foto sull’edizione cartacea e on line di sabato 1 aprile.


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia