Cronaca

Il Volley Segrate si salva all'ultima battuta (e non in campo)

Il Volley Segrate si salva all'ultima battuta (e non in campo)
Cronaca Martesana, 23 Giugno 2017 ore 19:25

Cinquantamila euro di debiti che, qualora non venissero pagati, comporterebbero uno spiacevole epilogo per una società sportiva attiva sul territorio dal 1978. 

Acquamarina non ci sta e ha dato un ultimatum a VolleySegrate: "O pagate o fuori dal Palazzetto". A seguito di una trattativa serrata, scandita dalla mediazione dell'assessore allo Sport Francesco Di Chio, però, molto probabilmente è stata trovata una soluzione e i Gialloblu potranno proseguire la loro attività anche l'anno prossimo. 

Il servizio completo sulla Gazzetta della Martesana, in edicola e online nella versione per pc, tablet e smartphomne a partire da sabato 24 giugno 2017.


Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter