Cronaca

Il vigile Scatigna ha appeso... la pipa al chiodo

Il vigile Scatigna ha appeso... la pipa al chiodo
Cronaca Martesana, 07 Giugno 2017 ore 10:07

La sua pipa e la sua barba in 20 anni sono diventati il suo distintivo, così come la conoscenza del paese che aveva girato in lungo e in largo. Ora il commissario Salvatore Pio Scatigna potrà appendere la divisa al chiodo e dedicarsi a tempo pieno alla sua attività di... nonno. 

Ieri, lunedì, il vicesindaco Giuliana Di Rito, il comandante della Polizia Locale Noemi Beretta, i colleghi e tutti i dipendenti hanno voluto salutare e festeggiare l'addio al lavoro di Scatigna. Con tanto fi ringraziamenti per il servizio svolto, torta a forma di cartello stradale e lacrime di commozione. 

"Mi dispiace lasciare amici e collgehi, ma onestamente sono contento di andare in pensione - ha affermato Scatigna - In 20 anni di carriera credo di aver lasciato un bel ricordo nei pessanesi". 

Prima di trasferirsi in paese, l'agente aveva già svolto servizio a Cologno Monzese. Attualmente il comando cittadino resta con soli tre vigili, in attesa dell'arrivo di un nuovo agente. 


Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter