incredibile

Il treno deragliato a Carnate viaggiava senza macchinista

La conferma è arrivata direttamente da Trenord.

Il treno deragliato a Carnate viaggiava senza macchinista
19 Agosto 2020 ore 17:05

Secondo quanto comunicato da Trenord sul treno deragliato questa mattina a Carnate non era presente né il macchinista né il capo treno.

Clamoroso: il treno deragliato viaggiava… da solo

In un primo momento sembrava che il treno, diretto verso Arcore e proveniente da Paderno avesse a bordo anche il macchinista e il capotreno: una versione smentita direttamente da Trenord con una nota ufficiale.

“In merito all’incidente avvenuto questa mattina nei pressi di Carnate, Trenord precisa che a bordo era presente un solo passeggero che ha riportato lievi contusioni – si legge nella notte della società partecipata da Regione Lombardia – Per cause da accertare, il treno 10776 si è mosso dalla stazione di Paderno senza personale a bordo (macchinista e capotreno). I sistemi di sicurezza dell’infrastruttura sono entrati subito in funzione e hanno instradato il treno verso il binario tronco della stazione di Carnate. È stata immediatamente istituita una commissione interna per chiarire cause e responsabilità, fra cui il comportamento dell’equipaggio”.

Ancora più misterioso quanto accaduto

Ora è quindi da capire cosa è accaduto al treno diretto verso Milano: come sia potuto partire da Paderno d’Adda e arrivare fino alla stazione di Carnate (a chilometri di distanza) dove il sistema di sicurezza avrebbe deviato il convoglio verso il binario morto della stazione causando il deragliamento ma forse evitando scontri frontali con altri mezzi in transito.

TORNA ALLA HOME PAGE 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia