"Bauli in piazza"

Il teatro si tinge di rosso per solidarietà ai lavoratori della cultura

L'iniziativa è stata sposata anche dal Don Bosco di Carugate

Il teatro si tinge di rosso per solidarietà ai lavoratori della cultura
Martesana, 10 Ottobre 2020 ore 09:21

Il teatro si tinge di rosso per solidarietà ai lavoratori della cultura. L’iniziativa è stata sposata anche dal Don Bosco di Carugate.

Il teatro si tinge di rosso

In occasione della manifestazione “Bauli in piazza” che si terrà oggi, sabato 10 ottobre 2020, in piazza del Duomo a Milano, il cineteatro Don Bosco ha mostrato la sua vicinanza a tutti i lavoratori dello spettacolo e della cultura tingendosi di rosso. La speciale illuminazione è stata attivata già ieri sera, venerdì. L’iniziativa verrà replicata oggi e anche domani, domenica. L’iniziativa è partita dagli Stati Uniti dove, riunendo la filiera del settore, è nata “We Make Events”, per denunciare le conseguenze della pandemia: milioni di persone hanno dovuto (momentaneamente) rinunciare alla propria attività nel mondo dello spettacolo, senza prospettive certe per la ripartenza. In Italia sono centinaia le maestranze costrette a cambiare lavoro, e anche gli artisti e le artiste hanno dovuto fare altro, sfruttando il periodo estivo.

L’iniziativa dagli Usa fino in Italia

Anche in Italia i luoghi dello spettacolo e degli eventi si stanno illuminando di rosso, per accendere un’allerta rossa sulla crisi che sta colpendo il settore. “Bauli in piazza”, organizzata dall’associazione NoiFacciamoEventi, aderisce al movimento e manifesto internazionale e lancia un vero e proprio “allarme rosso” per l’industria e per tutto il comparto produttivo dell’intrattenimento: “Nel nostro paese conta circa 570.000 lavoratori e lavoratrici che necessitano di tornare al più presto al proprio mestiere in assoluta sicurezza e di poter ricevere sussidi adeguati in attesa di tornare in attività al 100%”, hanno spiegato i promotori. L’appuntamento per la manifestazione sarà oggi in piazza Duomo per denunciare la crisi del settore. Tra gli obiettivi prioritari, regole strutturali per rientrare al 100% in sicurezza e nell’attesa sussidi adeguati.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia