Incidente

Il rimorchio è troppo lungo e si ribalta sui tornanti, interviene la Polizia Locale FOTO

Gli agenti hanno dovuto chiamare i pompieri per sbloccare la viabilità lungo via Val di Porto.

Il rimorchio è troppo lungo e si ribalta sui tornanti, interviene la Polizia Locale FOTO
Cronaca Trezzese, 14 Dicembre 2020 ore 12:24

La Polizia Locale di Trezzo sull’Adda è intervenuta per soccorrere un autotrasportatore che ha ribaltato il rimorchio nel fare i tornanti lungo via Val di Porto.

Il rimorchio finisce fuori dalla carreggiata e si ribalta sui tornanti

Nnei giorni scorsi gli agenti della Polizia Locale Federica Frigerio e Maurizio Grasso, durante l’ordinario controllo territorio, si sono imbattuti in un trattore stradale nella via Val di Porto che si era bloccato nel risalire i tornanti. Dopo aver accertato che non si poteva rimuovere il veicolo perché la parte posteriore si era ribaltata sono stati contattati i Vigili del Fuoco. Alla fine è arrivata una squadra da Dalmine e un’autogru da Milano. Per garantire in sicurezza le manovre, gli agenti hanno provveduto a bloccare temporaneamente la circolazione stradale agli atri veicoli.

I controlli e le sanzioni

Ultimate le operazioni sono stati effettuati controlli del caso. Alla fine è risultato che il conducente è di nazionalità rumena e risiede nella provincia di Cremona, la ditta proprietaria del mezzo è di Medolago (Bg) di cui il camionista è dipendente, mentre quella proprietaria del carico è di Fornovo San Giovanni Giovanni (Bg). Il conducente trasportava merce pericolosa, nello specifico materie corrosive Adr Classe 8 (soda caustica). Da verifiche effettuate dal trasporto non è emersa nessuna violazione alla normativa vigente che regola tale trasporto in ambito internazionale (ADR 2019). A carico del conducente è stata emessa sanzione ai sensi dell’art. 141 per perdita di controllo del veicolo. Successivamente, a seguito di accertamenti, si provvederà a emettere sanzione ai sensi dell’art. 179 (tempi di guida e di riposo) e art. 116, a carico del conducente in quanto non in possesso di Cqc, abilitazione obbligatoria per accedere alla professione di autista professionale, per la stessa è prevista sanzione accessoria del Fermo Amministrativo, a carico del proprietario del veicolo per 60 giorni.

4 foto Sfoglia la gallery

Clicca qui per tornare alla home page e leggere altre notizie del giorno.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità