Il presepe inclusivo dell’Argentia trionfa al concorso della Diocesi

Primo premio per i ragazzi dell'Istituto superiore di Gorgonzola.

Il presepe inclusivo dell’Argentia trionfa al concorso della Diocesi
Martesana, 19 Gennaio 2020 ore 14:49

Il presepe inclusivo realizzato dagli alunni dell’Argentia ha convinto tutti, soprattutto per il messaggio di unione che trasmette.

Il presepe inclusivo vince

Un presepe davvero inclusivo che ha convinto la giuria per il messaggio speciale che trasmette, cioè che “ognuno è diverso, unico e speciale, ma tutti vogliamo che il bene vinca sul male”. L’opera “La Natività ci unisce” realizzata dai ragazzi del Gruppo inclusione dell’Istituto Argentia di Gorgonzola ha vinto la 32esima edizione del concorso presepi della Diocesi di Milano nella categoria dedicata alle scuole superiori.

L’inclusione anzitutto

La Natività ha raggiunto il podio per il terzo anno consecutivo. Realizzare il presepe, però, è solamente uno degli aspetti del progetto che vede coinvolti ragazzi diversamente abili e normodotati seguiti da docenti ed educatori. Un team affiatato che lavora su manualità, studio, socializzazione e crescita personale. L’opera, di circa due metri per due, è esposta all’ingresso dell’Istituto di via Adda, nel sottoscala.

Tutti i dettagli, le interviste agli studenti, agli educatori e ai professori della scuola superiore gorgonzolese insieme alle spiegazioni del progetto che si sta portando avanti da anni sul numero della Gazzetta della Martesana in edicola e online da sabato 18 gennaio 2020.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve