Menu
Cerca
Emergenza Coronavirus

Il palazzetto dello sport di Capriate proposto come centro vaccinale

L'area di Capriate San Gervasio ha a disposizone un grande parcheggio e ampi spazi interni.

Il palazzetto dello sport di Capriate proposto come centro vaccinale
Cronaca Isola, 14 Marzo 2021 ore 08:47

Il Comune di Capriate San Gervasio ha proposto nuovamente alla Regione la disponibilità del proprio palazzetto dello sport come centro vaccinale.

Un centro vaccinale al palazzetto dello sport?

Il Comune di Capriate torna all’attacco: dopo le proteste arrivate per la collocazione ad Antegnate (40 chilometri) del centro vaccinale più vicino, l’Amministrazione ha proposto a Regione come centro vaccinale per il Covid il palazzetto dello sport comunale. Nel frattempo le distanze per gli over 80 e a breve anche per gli under, si sono ridotta con l’apertura dei punti di somministrazione del farmaco di Spirano e, soprattutto, Mapello. Ma l’obiettivo è portare nell’Isola bergamasca anche un altro punto di riferimento per  ridurre al minimo gli spostamenti nei prossimi mesi.

Una proposta già fatta in passata

Per l’Amministrazione non si tratta di una prima volta: nel 2020 il palazzetto era stato offerto come centro per le vaccinazioni per l’influenza. Ora l’obiettivo è rivolto all’inoculazione del vaccino anti Covid.

«Come centro per l’inoculazione del vaccino anti Covid la nostra disponibilità rimane sempre valida come già in passato avevamo sottolineato – ha continuato l’assessore – Il palazzetto sportivo era stato segnalato già precedentemente come centro per i vaccini antinfluenzali. La speranza è che a breve si possano aprire ulteriori possibilità e che la nostra proposta sia presa in considerazione».

Il servizio completo sulla Gazzetta dell’Adda in edicola e in versione sfogliabile web per pc, smartphone e tablet da sabato 13 marzo 2021.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli