Il nido di Vaprio sarà affidato a un privato

Il nido di Vaprio sarà affidato a un privato
16 Marzo 2017 ore 14:09

L’intento, dichiarato questo autunno in Assise, è stato perseguito: l’Amministrazione ha scelto di affidare il nido ai privati in concessione.

La Giunta ha approvato l’indirizzo operativo per l’affidamento del servizio socio-educativo fino ai bimbi di 3 anni e del relativo edificio in piazza Caduti. «E’ un modello di collaborazione pubblico-privato – ha premesso l’assessore ai Servizi Sociali Eugenio Galbiati – Il Comune ha un ruolo di indirizzo e controllo, mentre il gestore organizza e gestisce il servizio nel rispetto dei vincoli amministrativi».

L’articolo completo sul numero del giornale in edicola e on line nello sfoglibile per smartphone, tablet e pc da sabato 18 marzo.


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia