In manette

Il furto al supermercato si trasforma in una rissa con la guardia e un cliente

Sono stati arrestati due ragazzi di 25 e 21 anni con l'accusa di rapina impropria. Volevano portare via della merce da un market di Pioltello.

Il furto al supermercato si trasforma in una rissa con la guardia e un cliente
Martesana, 20 Novembre 2020 ore 19:10

Hanno sottratto alcuni prodotti da un supermercato e si sono dati alla fuga. Per  cercare di scappare  da chi li aveva sorpresi hanno dato vita a una rissa che si è conclusa con il loro arresto. Nei guai sono finiti due giovani beccati a Pioltello.

Un furto finito male

Protagonisti del parapiglia che si è verificato giovedì 19 novembre 2020 nel  pomeriggio a Seggiano due giovani, un ragazzo di 25 anni insieme a un’amica di 21. La coppia, risultata essere residente a Bergamo, si era introdotta nel market di via alla Stazione  per cercare di rubare della merce cercando di  non farsi vedere. Peccato che una guardia giurata si sia accorta di loro.

Scatta la rissa

Il vigilante ha cercato di inseguirli, ma i ragazzi si sono divincolati strattonandolo e prendendosela anche con un avventore che era intervenuto a sostegno dell’impiegato. Ne è nata una colluttazione che si è conclusa con l’arrivo dei Carabinieri della Tenenza di Pioltello che hanno arrestato la coppia con l’accusa di rapina impropria. I due ventenni adesso si trovano nel carcere di San Vittore.

TORNA ALLA HOME. 

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia