Colpo di scena

Il ferito nell’incidente è positivo, agenti in quarantena

Tre agenti dell'Unione dei Comuni sono in isolamento dopo aver soccorso una donna coinvolta in un sinistro stradale a Pozzuolo Martesana.

Il ferito nell’incidente è positivo, agenti in quarantena
Melzese, 01 Novembre 2020 ore 14:18

Il ferito nell’incidente è positivo, agenti in quarantena. Ha dell’incredibile quanto accaduto alla Polizia Locale dell’Unione dei Comuni dopo un sinistro a Pozzuolo.

Ferito positivo, agenti in quarantena

Lunedì mattina, poco prima delle 13, la rampa di accesso alla Teem, lungo la Sp103, a Pozzuolo Martesana è stata teatro di un violento incidente. Nel sinistro sono state coinvolte due automobili guidate da due ventenni, una di Cernusco e una di Rodano. Entrambe ferite, non sono per fortuna in pericolo di vita, nonostante abbiano riportato diverse fratture e prognosi lunghe (novanta e quaranta giorni). Una delle due è però rimasta incastrata all’interno del suo mezzo e per liberarla c’è voluto l’intervento dei Vigili del fuoco e dalla Polizia Locale, che ha aiutato i pompieri a farla uscire dalle lamiere.

Il colpo di scena

La donna è stata trasportata in ospedale e, come da prassi in questo periodo, è stata sottoposta al tampone che è risultato positivo. A quel punto ha preso il via il normale iter previsto da Ats che ha individuato i contatti diretti della giovane. Trovandosi alla guida della sua auto, senza altri passeggeri, al momento dell’incidente non indossava la mascherina e lo stesso chiaramente anche durante i soccorsi. Così anche gli agenti della Polizia Locale che avevano partecipato attivamente al suo salvataggio sono finiti in quarantena. Si tratta di tre uomini, che non presentano al momento nessun sintomo, ma che non potranno essere in servizio per i prossimi dieci giorni. Scaduto l’isolamento fiduciario dovranno poi sottoporsi al tampone.

Torna alla home per le altre notizie di oggi

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia