Cronaca
CREATIVO

Il don dice Messa con le foto dei suoi fedeli sulle panche

La singolare iniziativa di don Giuseppe, parroco a Robbiano

Il don dice Messa con le foto dei suoi fedeli sulle panche
Cronaca 16 Marzo 2020 ore 10:48

Un sistema creativo per avere la chiesa piena anche in tempi di Coronavirus. Se l'è inventato il parroco di Robbiano, in Brianza. Lo raccontano i colleghi di giornaledimonza.it

La singolare Messa  a Robbiano

Singolare iniziativa   lanciata da don Giuseppe Corbari, parroco a Robbiano, che ha voluto coinvolgere i suoi fedeli, in qualcosa di davvero unico e originale: si è fatto mandare delle foto, le ha stampate e poi sistemate sulle panche della chiesa, così da celebrare la messa con la presenza simbolica dei suoi fedeli.

Il racconto del don

“Mi sembrava così strano celebrare la messa da solo e vedere la chiesa vuota, mi metteva tristezza – racconta – ho così deciso di coinvolgere i robbianesi. Ho creato un canale telegram della parrocchia, attraverso il quale mando messaggi e comunicazioni ai fedeli e ho voluto lanciare loro questa idea. In tanti hanno subito risposto. Ho ricevuto tantissime foto, ne ho potuto stampare solo 200, purtroppo, poichè ho finito il toner”.

L’INTERVISTA COMPLETA SUL GIORNALE DI CARATE , IN EDICOLA E ON LINE MARTEDI’ 17 MARZO

TORNA ALLA HOME

Seguici sui nostri canali