Cronaca
Inzago

Il cuore si ferma mentre va in bici, commerciante eroe gli salva la vita

Una volta arrivati i soccorritori anche il medico si è complimentato con l’inzaghese.

Il cuore si ferma mentre va in bici, commerciante eroe gli salva la vita
Cronaca Cassanese, 14 Giugno 2020 ore 11:58

Un commerciante eroe ha salvato la vita a un ciclista il cui cuore si era fermato davanti al suo negozio. Il massaggio cardiaco è stato provvidenziale.

Commerciante eroe

Ha dovuto trasformarsi da commerciante a eroe per salvare una vita. Riccardo Sala si trovava nel suo negozio quando ha visto passare un ciclista e poi ha sentito un tonfo. E' uscito a controllare e l'ha trovato a terra privo di sensi. Su indicazione dell'operatrice del 112 è intervenuto.

Dodici minuti di massaggio cardiaco

Il cuore del ciclista aveva smesso di battere e l'inzaghese gli ha praticato per dodici minuti il massaggio cardiaco permettendo così ai soccorritori di trasferirlo poi in ospedale. Quando è arrivato il medico, infatti, ha chiesto chi fosse intervenuto per complimentarsi di persona. E i presenti che nel frattempo si erano radunati hanno applaudito in segno di riconoscenza. Sala aveva seguito un corso di primo intervento. "Di sicuro non è come praticarlo su un manichino, è stata un’emozione incredibile farlo su una persona - ha detto - Hai in mano la sua vita, è una responsabilità enorme".

Tutti i dettagli e l'intervista al protagonista sul numero della Gazzetta dell'Adda in edicola e nella versione sfogliabile online da sabato 13 giugno 2020.

TORNA ALLA HOME PAGE PER LE ALTRE NOTIZIE DEL GIORNO.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter