Menu
Cerca
Asciutta

Il Covid ritarda il ritorno dell’acqua nel Canale Villoresi

I lavori di impermeabilizzazione hanno subito ritardi per casi di positività nel personale delle ditte impegnate. Ecco le nuove date.

Il Covid ritarda il ritorno dell’acqua nel Canale Villoresi
Cronaca Martesana, 11 Aprile 2021 ore 13:17

L’emergenza sanitaria mette lo zampino anche per il ritorno dell’acqua nel Canale Villoresi dopo l’asciutta invernale per i lavori di impermeabilizzazione.

Casi di positività nel personale

Già durante la scorsa asciutta, alcuni casi di positività tra il personale delle ditte appaltatrici avevano purtroppo dettato un rallentamento delle attività programmate. Ecco ora il riproporsi del medesimo scenario, che sta causando alcuni ritardi principalmente nell’approvvigionamento dei materiali utili. La necessità di completare prima dell’avvio della stagione irrigua estiva 2021 le opere in corso, che prevedono lavorazioni nell’alveo del canale, ha quindi spinto il Consorzio a posticipare di qualche giorno la fine dell’asciutta totale primaverile nello storico vettore irriguo.

Le prime manovre verranno effettuate in modo che da giovedì 15 aprile l’acqua possa arrivare sino ad Arconate mentre il lunedì successivo, il prossimo 19 aprile, l’acqua scorrerà nell’ultimo tratto da Arconate a Cassano d’Adda.