contributo alle aziende

Il Comune stanzia 270mila euro per le imprese danneggiate dal lockdown, ma le attività ne richiedono solo 20mila

Molti che ne avrebbero avuto diritto non hanno approfittato della possibilità. Succede a Brembate.

Il Comune stanzia 270mila euro per le imprese danneggiate dal lockdown, ma le attività ne richiedono solo 20mila
Isola, 10 Ottobre 2020 ore 11:30

Il Comune stanzia 270mila euro per le imprese, ma le attività brembatesi ne hanno richiesti solo 20mila. I soldi saranno spalmati su altre iniziative.

Stanziati 270mila euro per le imprese

Un flop forse dovuto alla dignità e a un modo di pensare tipico della zona. Sono state queste, secondo il vicesindaco Alessandro Carrara le motivazioni che hanno spinto molte aziende che ne avevano diritto a non chiedere un contributo stanziato dal Comune per aiutare le attività dopo il lockdown. “Abbiamo ricevuto solo una trentina di richieste pari a 20mila euro – ha osservato – A fare richiesta sono state le attività che hanno dovuto chiudere durante il lockdown. Molte imprese artigianali e non, pur avendone diritto non hanno presentato domanda”. I soldi avanzati saranno quindi spalmati su altre iniziative in favore della cittadinanza.

 

TORNA ALLA HOME PER TUTTE LE ALTRE NOTIZIE

 

L’articolo sul numero del giornale in edicola e on line nello sfogliabile per smartphone, tablet e pc da sabato 10 ottobre

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia